Главная АвторыЖанрыО проекте
 
 

«Giove chiama Terra», Ben Bova

Найти другие книги автора/авторов: ,

1

…Quando riceveremo il messaggio… sarà inequivocabile.

Philip Morrison

Life Beyond Earth the Mind of Man

 

NASA SP-328 — 1973

 

Il professor Ramsey McDermott si appoggiò all’indietro sulla vecchia poltrona in pelle e guardò pigramente fuori dalla finestra dell’ufficio. Il cortile era rimasto sempre identico dal primo giorno che l’aveva visto, quasi mezzo secolo prima. Alberi con i colori vivaci dell’autunno, studenti che si affrettavano sui sentieri di cemento o gironzolavano sull’erba a gruppi di due o tre, immersi in conversazioni animate.

Un colpo smorzato alla porta lo scosse da quei piacevoli pensieri. “È lei” pensò.

Col tono piГ№ burbero possibile, disse: В«Avanti!В»

Jo Camerata entrò nel piccolo ufficio dall’aria vecchiotta. “Non mi ero accorto che fosse tanto attraente” si disse McDermott. Logico che se la stesse passando liscia.

Jo era alta, coi capelli scuri, lucidi, e la figura piena di una bellezza mediterranea. Indossava jeans e maglione, l’inevitabile abbigliamento da studentessa, ma vedendoli addosso a lei McDermott si sentì infiammare il sangue. Gli occhi della ragazza erano grandi e neri come la mezzanotte, però inquieti, incerti, come quelli di un animale in trappola.

McDermott sorrise fra sГ©.

«Posi i libri e si sieda» ordinò. “Okay, adesso sarà convinta che l’aspetta un interrogatorio lungo e spiacevole.”

Jo si accomodò sulla sedia davanti alla scrivania e strinse i libri che aveva posato sul grembo, come se potessero difenderla. Guardando la ragazza, così giovane, così deliziosa, McDermott si accorse che l’ufficio era grigio di polvere, invaso da pile di vecchie riviste e cumuli di libri, contaminato dal tanfo di decenni di fumo di pipa.

Si protese leggermente in avanti sulla poltrona. В«Sento che ultimamente ГЁ diventata una sconosciuta per i suoi compagni di corso.В»

Lei spalancò gli occhi. «Il dottor Thompson ha detto che non c’era problema…»

В«Oh, davvero?В»

«Gli ho dato una mano all’osservatorio… coi nuovi segnali che hanno captato.»

В«E ha saltato tutte le lezioniВ» brontolГІ McDermott.

«Non posso trovarmi in due posti contemporaneamente» gemette lei. «Il dottor Thompson “mi ha chiesto” di aiutarlo.»

В«Ne sono certo.В» McDermott prese una pipa dal portapipe, ci giocherellГІ, osservГІ divertito come gli occhi spaventati di Jo seguissero ogni movimento delle sue mani.

В«E ha aiutato anche il dottor Stoner, vero?В»

«Il dottor Stoner?» La ragazza distolse gli occhi, guardò verso la finestra. «No… non esattamente. Lavoro per il dottor Thompson.»

McDermott avvertì un’ondata di calore fissando il maglione che le aderiva al seno, vedendo l’espressione disperata dei suoi occhi.

В«Lei ha battuto a macchina per Stoner. Non cerchi di negarlo.В»

«Oh… sì, è vero.»

«E cos’ha battuto? Cos’ha scritto?»

«Non so. L’ho solo battuto, non l’ho letto. Insomma, non ci sono stata attenta.»

Agitando la pipa in direzione di Jo: В«Niente giochetti con me, ragazza. Guardi che sto per sbatterla fuori da questa universitГ . Cosa le ha fatto battere Stoner?В»

«È… è un articolo. Un articolo scientifico. Vuole pubblicarlo su una rivista.»

В«Quale rivista?В»

«Non lo so. Non me l’ha detto.»

McDermott si appoggiò all’indietro, e la vecchia poltrona in pelle scricchiolò sotto il peso. «Un articolo sui segnali radio?»

Lei annuì.

«E sull’oggetto che ha scoperto?»

«L’articolo parlava anche di quello, sì.»

Per un lungo momento, McDermott non disse nulla. Restò seduto, spogliando Jo con gli occhi. Divertito all’idea che lei, ovviamente, capisse ciò che stava pensando lui, ma che non potesse farci niente.

Alla fine, chiese: В«E che altro ha fatto per Stoner?В»

В«Niente!В»

В«Niente? Sul serio?В»

«No…»

McDermott piegГІ il viso nella sua smorfia piГ№ minacciosa e ringhiГІ: В«Non ha chiesto a una segretaria di questa facoltГ  di prenotare un hotel di Washington?В»

Jo scosse la testa. В«Era solo per il dottor Stoner. Solo per lui. Non per me.В»

«Allora “ha” fatto qualcos’altro per Stoner, no?»

«Pensavo che parlasse di battere a macchina… Spedirgli la corrispondenza…»

В«E questo viaggio a Washington?В»

«Non capisco cos’abbia a che fare con la mia posizione di studentessa, professore.»


Еще несколько книг в жанре «Научная Фантастика»